Superenalotto: la situazione, consigli di gioco

Superenalotto la situazione, consigli di gioco large
Consigli di gioco per il SuperEnalotto. Dopo l’estrazione del concorso n. 143 di martedì 29/11/2022 continua l’attesa del numero 36 che resta al comando della lista con un ritardo massimo attuale di 66 concorsi a vuoto (storico 71).
Al secondo posto tra i numeri più in ritardo c’è il nr. 24 che manca da 56 concorsi (storico 127).

Per le Super Frequenze segnaliamo che negli ultimi 100 concorsi la TOP 6 dei numeri più frequenti è così composta: numero 32 (16 presenze); 25 (14); 42 (12); 66 (12); 19 (11); 34 (11).

Il record nella storia del gioco appartiene al numero 77, il più frequente in assoluto, con 266 presenze su 3507 concorsi in archivio.

Restando sempre valida la regola che tutti i numeri ad ogni estrazione hanno la stessa probabilità di sortita, il discorso cambia sulla composizione della combinazione. Non scegliere più di 2 numeri consecutivi. Non scegliere più di 2 numeri che appartiene allo stesso gruppo di numeri (ad esempio la stessa decina) o che termina con una cifra simile (cadenza). Anche se esiste la possibilità che tu possa vincere, la probabilità è molto bassa.

Alcune persone giocano in base ai numeri della loro data di nascita o di quella di un membro della famiglia. Se escono questi numeri il montepremi verrà diviso in molte più quote, abbassando così il valore di ogni quota. Scegliere numeri superiori a 31, potrebbe non aumentare le tue possibilità di vincita, ma può aumentare la probabilità di essere l’unico vincitore con un Jackpot al SuperEnalotto più alto.

I nostri consigli di gioco per il prossimo concorso SuperEnalotto: da giocare almeno un numero del gruppo in cadenza 7. Massimo 3 numeri pari e 0/1 ripetizione sull’ultima combinazione vincente.

Per giocare e vincere al SuperEnalotto basta scegliere 6 numeri compresi tra 1 e 90 per ogni combinazione e tentare la fortuna. La giocata minima è di una combinazione. Si può giocare fino ad un massimo di 27.132 combinazioni.


Ti potrebbero interessare anche:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 2 =